[Cinquanta Sfumature di Bianco]
Scritto da Elena il 1 September 2014 / 0 COMMENTI
Come possono fare i ringraziamenti gli sposi?

Avete già pensato a come fare i ringraziamenti ai vostri ospiti dopo il matrimonio?

Alla fine di tutti i festeggiamenti, dopo che si sono salutati e ringraziato a voce tutti gli invitati, dopo che si è tornati dal viaggio di nozze, rimane un ultimo impegno per gli sposi: spedire i ringraziamenti.

Secondo me è una bellissima pratica, dettata sì dal galateo, ma che dà l’occasione ai novelli coniugi di ringraziare formalmente tutti quelli che hanno partecipato alla loro gioia, anche quelli che hanno mandato fiori o un bigliettino di auguri! Purtroppo però noto che ultimamente sempre meno sposi inviano ringraziamenti perché purtroppo è un gesto di cortesia caduto un po’ in disuso…

Bisogna ricordarsi che la stampa dei ringraziamenti andrà programmata quando si ordinano le partecipazioni perché i bigliettini dovrebbero essere nello stesso stile degli inviti.  Le regole formali prevedono che il cartoncino avrà stampato i nomi degli sposi seguiti dal cognome da sposati. La frase di ringraziamento dovrà invece essere scritta a mano e se possibile essere personalizzata, magari con un riferimento al regalo ricevuto.

ringraziamenti 2

Ci possono però essere tanti altri modi originali per personalizzare i propri ringraziamenti. I primi che mi vengono in mente sono:

  • il ringraziamento può essere accompagnato da una foto degli sposi o dalla foto di gruppo in cui ci sono i destinatari del ringraziamento
  • si potrebbero mandare “cartoline di ringraziamento” durante il viaggio di nozze, soprattutto se è stato “regalato” dagli invitati ( per questo ricordatevi di avere con voi i vari indirizzi!)

ringraziamenti 1

  • possono essere meno “formali” e avere bigliettini e frasi molto personalizzati.

Sempre “la regola” indica che i ringraziamenti siano inviati al ritorno dal viaggio di nozze e possibilmente entro un mese dalle nozze.

Probabilmente durante il tour de force dei preparativi non si dedica molta attenzione a questo particolare, considerandolo superfluo e una spesa aggiuntiva poco giustificata. Ma ricordatevi che è sicuramente un gesto molto gradito da chi lo riceve e anche per voi sarà un modo per prolungare la magia delle vostre nozze una volta ritornati alla vita “normale”.

Per non rischiare incidenti diplomatici è consigliabile farsi un elenco dei regali ricevuti (che cosa e da chi) per non dimenticarsi nessuno (piante & fiori compresi!!!) e fare dei ringraziamenti adeguati.

Ci avevate mai pensato? avete progettato i ringraziamenti? come saranno i vostri?

Volete qualcuno che se ne occupi?

CONTATTACI!

Tags: , , , , ,

Commenti

I commenti sono chiusi.