[Cinquanta Sfumature di Bianco]
Scritto da Elena il 27 July 2018 / 0 COMMENTI
Pacchetti “all inclusive” per matrimoni: sì o no?

Alla parola “pacchetto” già mi scorre un brivido lungo la schiena! Ogni tanto ci viene chiesto da coppie di futuri sposi che in questo modo pensa di togliersi un po’ di pensieri, pregustando già un affare “chiavi in mano”.

Ma devo dire che ho qualche difficoltà a raccomandarli. Perché?

Non funziona! Le variabili sono tante, le idee degli sposi tantissime e spesso cambiano e variano durante la preparazione!

Certo, posso farvi un preventivo di massima, ma sono sicura che – anche se il mio budget sarà realistico e non artificiosamente basso per “portare a casa il cliente” – agli sposi che sono ancora alle prime battute dell’organizzazione sembrerà tremendamente alto e scapperanno terrorizzati (magari verso quello che gli ha “promesso” un matrimonio a meno…).

E allora, quelli che offrono matrimoni “all inclusive” a X euro?

Trovo che sia semplicemente una formula commerciale per attirare clienti: raramente gli sposi rimangono dentro le proposte “da capitolato” (generalmente piuttosto basiche) e sforano sempre con le cifre perché comprensibilmente vengono invogliati da cose più belle, da personalizzazioni, da soluzioni più soddisfacenti!

Poco importa se alla fine il conto si avvicinerà alla mia prima ipotesi: ormai gli sposi avranno affrontato l’organizzazione del loro matrimonio in modo non sereno, sentendosi in colpa per ogni spesa percepita come “extra”, avendo perso tempo discutendo ogni singolo cambiamento rispetto alla proposta base, non avendo ricevuto idee ed input originali e avendo scoperto solo alla fine l’effettivo budget!

Questo non succede con i nostri sposi: il budget e soprattutto i soldi sono i vostri ed è nostro compito farvi sapere sempre come, quanto e quando si spendono!

Siamo quelle che,

  • quando vi prende la mano con gli acquisti online, vi dice “Stop!”
  • valutano insieme a voi quale sia la soluzione economicamente più vantaggiosa (abbiamo la competenza per riuscire a confrontare i preventivi non solo sulla base della cifra finale!)
  • vi possono consigliare dove spendere quei 100 € che vi “avanzano”! 😉

Dieci anni di esperienza servono proprio a questo!

Hai in mente un budget, ma non sai se è sufficiente e come lo puoi utilizzare?

CONTATTACI!

 

 

 

Commenti
Lascia un commento