[Cinquanta Sfumature di Bianco]
Scritto da Elena il 20 July 2018 / 0 COMMENTI
L’uomo ombra delle Wedding Planner

Se bazzicate il mondo delle creative, saprete certamente che dietro ogni grande donna c’è il cosiddetto “uomo ombra” (ha pure un profilo Instagram), ossia persona di sesso maschile al quale di solito vengono affibiate le mansioni più faticose, pericolose, sfiancanti! Insomma, ha tutti gli oneri e pochissimi onori!

Ecco, diciamo che anche dietro ogni Wedding Planner c’è “l’uomo ombra”!

Noi abbiamo individuato i nostri 5 tipi esemplari:

  • il santo“: dotato di infinita pazienza, può essere utilizzato, ad esempio, per recuperare una lanterna volante rimasta incastrata sopra un albero sopra la piscina. Oppure correre da una parte all’altra della provincia per portare ammenicolo dell’ultimo momento (alle prime ore di un pomeriggio torrido). Comprare sul mercato asiatico durante un viaggio di lavoro particolari oggetti a basso prezzo. Ecco, tutto questo lo fa sempre senza alcun rancore, senza voler nulla in cambio e con grande signorilità. A furor di popolo per tutte è IL SANTO
  • il ragazzo“: eternamente giovane, viene reclutato per il raddoppio (oltre al santo) su lavori particolarmente pesanti! Più spesso viene utilizzato come “corriere” per scambi tra le varie sedi! Accetta di buon grado di essere coinvolto, ma, proprio come un ragazzo, se può, si dilegua!
  • l’invisibile“: come sente la parola “matrimonio” svanisce e non si fa nè vedere nè sentire finchè il pericolo non è passato! Stanato dalla rispettiva WP, accetta al massimo di fare operazioni di basso facchinaggio, o dare veloci giudizi interpellato come “uomo della strada”, ma rifugge qualsiasi ulteriore coinvolgimento. Per questa sua natura “schiva” è sconosciuto al resto del gruppo e reputa rischioso familiarizzare con gli altri “uomini ombra”!
  • lo sherpa“: vera arma segreta di ogni Wedding Planner è il giovane, di buona costituzione, automunito, possibilmente astemio, che, a fine matrimonio, si occupa di recuperare tutto il materiale, caricarlo sul furgone e riportarlo integro alla base. Gli vogliamo tutte molto bene!
  • l’inconsapevole” è l’uomo ombra degli inizi, pieno di slanci, che si propone autonomamente per aiutare la WP che gli è toccata in sorte. Carica e scarica auto come un muletto, accompagna come autista la WP nei sopralluoghi in luoghi inaccessibili, assiste la WP in fiera… è quasi superfluo dirvi che ha vita brevissima! L’entusiasmo dei primi tempi è destinato ad esaurirsi velocemente… purtroppo!

Ovviamente ogni riferimento a fatti e persone reali è puramente CASUALE! 🙂 …. voi ci credete???  😉

Avete anche voi un vostro “uomo ombra”? Volete conoscere i nostri?

CONTATTACI!

Commenti
Lascia un commento