[Cinquanta Sfumature di Bianco]
torta di matrimonio
Scritto da Elena il 23 June 2014 / 0 COMMENTI
Come scegliere la wedding cake ossia la torta nuziale

La scelta della wedding cake: istruzioni per non sbagliare scelta e chiudere il matrimonio in modo perfetto!

Devo dire che io non sono una di quelle fan accanite di cake design o che parlano della torta nuziale / wedding cake come del momento clou del matrimonio (essendo un po’ all’antica direi che il momento clou è la cerimonia, dopo è festa!), però devo dire che in qualche modo l’ingresso della torta definisce un momento fondamentale del ricevimento, suggella l’unione degli sposi ed è un momento super fotografato!

Per tutti questi motivi è importante scegliere con attenzione la wedding cake!

In particolare a che cosa è importante prestare attenzione:

  • la scelta del pasticcere: oltre al gusto, alla decorazione prestate molta attenzione all’affidabilità di chi vi confezionerà la torta, sia dal punto di vista igienico (non vogliamo invitati intossicati, vero?) sia dal punto di vista organizzativo – in che modo vi consegnerà la torta? portandovela nel retro di una station wagon o con un camioncino frigo? a che ora vi consegnerà la torta? si saprà coordinare con il catering/ristorante in modo che la torta arrivi con la temperatura e la consistenza perfetta?
  • la decorazione: siccome sarà una torta molto fotografata e siccome in questo periodo sono possibili molte soluzioni estetiche, scegliete una decorazione in stile con il vostro matrimonio. Il mio consiglio è di non farla troppo ricca di decorazioni, per non farla risultare “finta” e poco invitate o farla sembrare una torta da compleanno! Insomma, non fatevi prendere la mano con il cake design, ma mantenete una torta elegante che si faccia mangiare volentieri – perchè ricordatevi che gli invitati la mangiano la torta, non la considerano solo di bellezza per le foto!!! Resistete alla tentazione di scaricarvi un milione di foto da internet perchè il rischio è che il vostro pasticcere non sia in grado di realizzarle e che in fin dei conti non risultino così buone!
  • cake topper: ossia la coppia di sposini che tradizionalmente si mette in cima alla torta di nozze. Cercate di scegliere, anche in questo caso, un oggetto in stile con il resto degli allestimenti e resistete dal prendere articoli troppo spiritosi o osè perchè poi ve ne pentireste!
  • il gusto: perchè come vi ricordavo, la wedding cake verrà mangiata – è la tradizione – e quindi oltre l’occhio anche la bocca vuole la sua parte! Una torta monumentale, bellissima, ma insapore e poco gustosa, vanificherà tutti i vostri sforzi per renderla indimenticabile! Optate per gusti che si accordino con la stagione in cui vi sposate (d’estate torte fresche, che non temono troppo il caldo, gustose a fine di un pasto ricco, d’inverno potete osare con creme e farciture più ricche) e tenete conto se i vostri ospiti la mangeranno in piedi – al momento del buffet dei dolci – o seduti ai propri tavoli.  Questo per definire il tipo di impasto della torta – avete mai provato a mangiare una millefoglie in piedi con solo la forchetta?
  • dove fare il  taglio della torta: non accontentatevi di tagliare la torta di nozze al tavolo dove avete cenato, ma esplorate possibili alternative, scovate angoli con sfondi suggestivi in cui i vostri ospiti possono ammirarvi (fotografarvi) comodamente, valorizzate il tavolo stesso su cui sarà posata la torta e il posto scelto con allestimenti ad hoc, create una nuova scenografia per rendere speciale questo momento!

93

  • la canzone da suonare: decidete quale canzone dovrà seguire il taglio della prima fetta e il tradizionale bacio che scocca! Di solito è la canzone degli sposi o comunque una canzone romantica
  • sorpresa: è in questo momento che di solito si decide se fare qualcosa di speciale, di scenografico – fuochi d’artificio, lancio di lanterne volanti, brindisi speciali, … – pensate a come volete sorprendere i vostri ospiti.

Il momento del taglio della wedding cake sancisce il passaggio dai festeggiamenti ufficiali all’inizio della festa! Molti invitati infatti sono soliti lasciare il ricevimento dopo questo momento. Per questo motivo è importante calcolare bene i tempi in cui avviene, scegliere di programmare tutte le attività principali prima – quelle a cui volete che più persone possibili partecipino –  e lasciare gli scherzi e le danze a dopo!

Avete già scelto la vostra torta di nozze?

Alla prossima!

 torta nuziale monoporzioni

 

Tags: , , , ,

Commenti

I commenti sono chiusi.